BE UNIQUE. BE PRAMA

Impianto immediato Prama in zona estetica

Loi I., Vignato G., Di Felice A.

Scarica il pdf del caso
(.pdf - 258 KB)

Loi I.

Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Odontostomatologia e Protesi Dentaria presso l’Università di Cagliari. Socio Attivo all’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica. Esercita la libera professione a Cagliari. Co-autore del libro “Rimodellamento Osseo Perimplantare: Background Scientifico e Implicazioni Cliniche”.

Vignato G.

Di Felice A.

Il paziente, 15 anni, si presenta al nostro studio con frattura dell’elemento 2.1. Dopo l’analisi dello stato della radice, effettuata per mezzo di apertura di un piccolo lembo esplorativo, si decide di mantenere la radice in situ per preservare il volume osseo in attesa che il paziente abbia l’età per procedere con una riabilitazione implanto-protesica. Trascorsi 10 anni, il paziente si ripresenta alla nostra osservazione e si procede con l’estrazione della radice e il successivo inserimento immediato dell’impianto Prama.
“L’idea di un impianto come Prama era sempre stata nella mia testa. La morfologia convergente del collo Prama mi consente di ottenere riabilitazioni implanto-protesiche estetiche come su dente naturale. Prama ha dato forma a quello che avevo sempre sognato.”

Dott. Ignazio Loi
Keywords
Convergenza, implantologia, B.O.P.T., tessuti molli, carico immediato, chirurgia guidata, protesi cementata, estetica, rigenerazione ossea, osteointegrazione, UTM, ampiezza biologica, post-estrattivi